insalata capra allegra: formaggio, uva e noci caramellate

Certi matrimoni, apparentemente arditi, possono rivelarsi sorprendenti: per esempio, l’anno scorso in California ho scoperto che le noci caramellate si sposano felicemente con le verdure crude.

Qualche giorno fa mi è tornato in mente una giornata luminosa a San Francisco: ero a pranzo con zoltar e morgana e stavo mangiando per l’appunto una buona insalata con frutta e noci. Sarà la voglia di vacanza, sarà l’autunno che è arrivato a Milano senza nemmeno bussare… fatto sta che mi è tornata una gran voglia di West Coast.

Mi sono preparata un’insalata consolatoria con le famose noci e uno dei miei abbinamenti preferiti: formaggio di capra morbido e uva. L’agro gentile del latte caprino è ottimo con la frutta: abbiate solo l’accorgimento di scegliere grappoli non troppo dolci.

INGREDIENTI
1 piccolo cespo di insalata gentile
1 manciata di acini d’uva
80 g di formaggio di capra morbido
5 noci
1 cucchiaio di zucchero
olio extravergine d’oliva
aceto balsamico
sale

Sgusciate le noci e rompete a pezzetti i gherigli. Fate scaldare in un pentolino, a fiamma bassa, le noci insieme allo zucchero. Continuate a mescolare fino a quando il caramello si sarà sciolto quasi completamente e avrà ricoperto le noci: la consistenza ancora leggermente granulosa dello zucchero darà un sapore più delicato alle noci. Fate raffreddare mescolando spesso.

Sistemate l’insalata su un piatto da portata, aggiungete gli acini d’uva tagliati a metà e condite con poco olio, aceto balsamico e sale. Mescolate e aggiungete il formaggio tagliato a pezzetti, infine le noci.

Questo piatto dà il meglio di sé servito con pane integrale ai semi. Io ne vado talmente matta che mi sono inselvatichita: ho mangiato tutto con le mani. Leccandomi pure le dita, con buona pace dei Fonzies.

 

 

Save


Related Posts

insalata Melissa con ciliegie, formaggio di capra e sale ai fiori

insalata Melissa con ciliegie, formaggio di capra e sale ai fiori

Il mio negozio preferito è a Torino e si chiama Melissa. Formalmente è un’erboristeria, in realtà è un universo parallelo che è inutile raccontare: bisogna visitarlo o quantomento fotografarlo in tutti i suoi angoli, come ho fatto io (prossimamente online su queste pagine). Related

Castagnaccio italo-californiano con noci pecan, cranberry e prugne

Castagnaccio italo-californiano con noci pecan, cranberry e prugne

La California non è mai stata uno di quei posti che sognavo di visitare. La prima volta che Zoltar mi ha proposto un viaggio laggiù sono partita pensando che mi sarebbe realmente interessata solo San Francisco – perché solleticava il mio voyeurismo geek. Non potevo nemmeno […]



lascia un commento