The Election Day salad: insalata con pecorino e frutta secca

The Election Day salad: insalata con pecorino e frutta secca

Io e zoltar siamo appena tornati dalla California. Nonostante mancassero due settimane alle elezioni, per strada non si respirava aria di cospirazione e neanche di grande interesse per l’argomento: insomma, clima pre elettorale zero. Ci son rimasta un po’ male, mi aspettavo grandi scenette folcloristiche… invece niente.

Meno male che c’è lui: Capitan America. Lo abbiamo trovato a San Francisco, in mezzo alla strada, apparentemente abbandonato: aspettava noi. Con i suoi stivalazzi, con il suo scudo stellato e strisciato sembrava dirci: – portami a casa, fai di me il tuo nuovo personaggio in cucina. Come dirgli di no?

Questa insalata, che dedico al Capitano e al signor Barack, oggi bis-reginetto d’America, è ispirata ad alcuni ottimi miscugli californiani di verdure e amenità che ho divorato spesso e volentieri in loco. La frutta secca che ho utilizzato è un buon mix (ovviamente organico, sostenibile, ecologico, nessun animale è morto farcito della nostra frutta, eccetera) che ho scoperto grazie alla sempre infallibile Morgana.

ingredienti per una porzione
un piatto di insalata tenera mista (suggerisco spinaci baby, valeriana, lattughino e rucola)
una fetta di pecorino fresco o stagionato, a vostro gusto
una manciata di frutta disidratata mista (qui ci sono pesche, albicocche, pere , ciliegie e prugne)
una piccola manciata di mandorle
olio extra vergine d’oliva
aceto balsamico
fior di sale e pepe

Unite l’insalata, il pecorino tagliato a pezzetti, la frutta secca e le mandorle.
Condite con sale e pepe, un filo d’olio e l’aceto balsamico.

Save


Related Posts

insalata Melissa con ciliegie, formaggio di capra e sale ai fiori

insalata Melissa con ciliegie, formaggio di capra e sale ai fiori

Il mio negozio preferito è a Torino e si chiama Melissa. Formalmente è un’erboristeria, in realtà è un universo parallelo che è inutile raccontare: bisogna visitarlo o quantomento fotografarlo in tutti i suoi angoli, come ho fatto io (prossimamente online su queste pagine). Related

Castagnaccio italo-californiano con noci pecan, cranberry e prugne

Castagnaccio italo-californiano con noci pecan, cranberry e prugne

La California non è mai stata uno di quei posti che sognavo di visitare. La prima volta che Zoltar mi ha proposto un viaggio laggiù sono partita pensando che mi sarebbe realmente interessata solo San Francisco – perché solleticava il mio voyeurismo geek. Non potevo nemmeno […]



lascia un commento